,

Aumentiamo le difese immunitarie

E’ uno degli argomenti principe di questi ultimi quindici giorni in tv, nei vari post sui social, sui giornali.
Noi è da parecchio che durante le lezioni dei nostri Corsi insistiamo su questo argomento! La prevenzione è fondamentale.
L’alimentazione ci aiuta sicuramente a prevenire ed a mantenere in ordine l’intestino; tenere equilibrato quel chilo e mezzo di batteri, funghi e virus che ci abitano e che costituiscono il nostro microbiota è fondamentale…si dice che siamo noi ad abitire loro… Le riserve armate del nostro sistema immunitario, quello che ci difende dalle malattie infettive e non, stanno in grande maggioranza proprio lì.
Quindi quali cibi è meglio introdurre?

  • Evitare gli alimenti che piacciono tanto ai batteri cattivi ovvero tutti i prodotti che derivano dalla farina bianca, quelli ricchi di zuccheri ed i prodotti industriali (spesso troppo ricchi di zuccheri e grassi non salutari)
  • Introdurre batteri buoni che troviamo negli alimenti fermentati, sia prodotti da noi ma anche acquistati, l’importante che non siano pastorizzati, come il miso, l’acidulato di umeboshi, il tempeh
  • Includiamo abbondanti verdure crude e cotte ed un quantitativo moderato di frutta
  • Alimenti ricchi di vitamina C come limoni, pompelmi, broccoli, cavolini di Bruxelles, cavolo nero, batate, prezzemolo
  • Aumentiamo i cibi ricchi di betaglucani, come l’orzo, l’avena ed i funghi (champignon e shiitake)
  • Aumentiamo il consumo di grano saraceno per le sue proprietà nutrizionali e preventive
  • Consumiamo olii vegetali di buona qualità come l’olio extra vergine di oliva
  • Riduciamo (o meglio evitiamo) il latte per l’apporto di caseine
  • Idratiamoci in modo adeguato, anche con bevande calde non zuccherate
    Esempi di utilizzo di questi alimenti? clicca sul nome della ricetta per visualizzarla
  • Zuppa di miso
  • Aglio fermentato
  • Sedano rapa con salsina al miso
  • Zucca e funghi con salsa probiotica
  • Noodles con tempeh, skiitake e salsa teriyaki

Perchè introdurre con la nostra alimentazione cibi fermentati? Questo articolo te lo spiega. Preparare a casa le verdure fermentate è molto semplice…il 19 marzo 2020 c’è una lezione dedicata 🙂

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.