Articoli

Quinoa con asparagi

Ingredienti:
240 g di quinoa
8 pomodorini secchi ammollati
1 mazzetto di asparagi
2 cipollotti freschi
Scorza di un limone
Olio extra vergine di oliva

Preparazione
Cuocere la quinoa per assorbimento con il doppio di volume di acqua. Nel frattempo cuocere al vapore gli asparagi finchè risultano teneri e poi tagliarli a rondelle. Tritare finemente i cipollotti e stufarli per una decina di minuti con due/tre cucchiai di acqua. Aggiungere gli asparagi, i pomodorini secchi tagliati a striscioline e lasciare insaporire per qualche minuto. Condire la quinoa con le verdure preparate, la scorza di limone e l’olio extra vergine di oliva. Se necessario regolare di sale. Servire.

Gnocchi di zucca

Ingredienti:
900 g di zucca cotta
100 g di farina di grano saraceno
100 g di farina di riso
50 g di farina di ceci
20 g di farina di semi di lino
sale
pepe
Ingredienti per il condimento:
1 porro
300 g di funghi porcini (freschi o surgelati o ammollati)
1 rametto di salvia
prezzemolo tritato
olio extra vergine di oliva

Preparazione
Tagliare a grossi spicchi la zucca, privala di semi e filamenti interni e falla cuocere con la buccia in forno a 180 °C fino a quando è morbida.
Tagliare il porro a rondelle e stufarlo con qualche cucchiaio di acqua. Unire i funghi e portarli a cottura. Regolare di sale e pepe.
Togliere la buccia alla zucca e passala allo schiacciapatate. Mettere in una ciotola la zucca, le farine, il sale ed il pepe. Lavorare fino ad ottenere una massa morbida.
Portare a bollore una pentola di acqua salata e cuocere gli gnocchi tuffandoli a piccole cucchiaiate.
Man mano che vengono a galla, scolarli con la schiumarola e metterli nella pentola con il condimento. Farli saltare un minuto, togliere la pentola dal fuoco e condirli con l’olio.
Servirli con una spolverata di prezzemolo e di gomasio.

Vellutata di zucca

Ingredienti:
800 g di zucca
100 g di funghi champignon
1 cipolla
1 cucchiaio di dado vegetale
1 pizzico di noce moscata
1 cucchiaino di cannella
1 pezzettino di radice di zenzero fresco
sale
olio extra vergine di oliva
prezzemolo
2 cucchiai di nocciole tritate

Preparazione
Sbucciare la cipolla, tritarla e metterla in una pentola capiente. Aggiungere la zucca tagliata a cubotti lasciando la buccia. Coprire a filo con l’acqua, aggiungere il dado vegetale, la cannella e la noce moscata. Mettere sul fuoco, portare a bollore e cuocere per una quindicina di minuti.
Nel frattempo tagliare a fettine gli champignon. Togliere la zucca dal fuoco e frullarla con il minipimer. Se necessario regolare di sale ed unire il succo dello zenzero. Servire la vellutata con i funghi champignon, una spolverata di prezzemolo, di nocciole tritate ed un giro di olio extra vergine di oliva.

Cioccolatini con ripieno raw

Ingredienti per il ripieno:
1 tazza di farina di nocciole
10 datteri Mejoul
2 cucchiai di olio di cocco
1 pizzico di sale
1/2 cucchiaino di vaniglia in polvere
2 o 3 scorzette di arancia o zenzero candito
Ingredienti per la copertuta:
200 g di cioccolato fondente al 70%

Preparazione
Frullare i datteri snocciolati fino ad ottenere una pasta. Unire la farina di nocciole, l’olio di cocco, il pizzico di sale e le scorze d’arancio e/o zenzero tagliate a pezzettini.
Su un foglio di carta da forno,stendere il composto ottenuto formando una mattonella regolare spessa 1,5 cm e porla in freezer per una trentina di minuti. Tagliarla a strisce sia per la lunghezza che per la larghezza in modo da formare dei rettangoli di 3×1 cm circa. Fondere il cioccolato a bagnomaria. Immergere nel cioccolato fuso il ripieno ed adagiare i cioccolatini su una gliglia o su un foglio di carta da forno. Aspettare che il cioccolato si solidifica e…..gustare…..

Mini cake alle fragole

,

Ingredienti per la base:
250 g di frutta secca a piacere tritata
7 datteri Mejoul
25 g di cacao in polvere
50 g di cioccolato fondente al 70%
1 pizzico di sale
Ingredienti per la crema:
200 g di anacardi ammollati
200 g di latte di cocco
200 g di olio di cocco
180 g di sciroppo d’agave
200 g di fragole
succo di 1/2 limone
cioccolato fondente al 70% per decorare

Preparazione
Frullare i datteri snocciolati fino ad ottenere una pasta. Unire la frutta secca tritata, il cacao, il pizzico di sale e mescolare; aggiungere il cioccolato fuso ed amalgamare. Stendere il composto ottenuto in una teglia di 30x25cm rivestita di carta da forno. Riporre in frigorifero.
Preparare la crema frullando tutti gli ingredienti aggiungendo per ultimo l’olio di cocco. Versare il composto ottenuto sulla base e mettere in frigorifero a solidificare.
(Se si vuole ottenere un dolce a strati frullare tutti gli ingredienti senza la fragole, versare metà composto per fare il primo strato ed al restante unire le fragole e frullare di nuovo. Versare il composto alla fragola sopra a quello bianco).
Tagliare la torta e decorare a piacere con del cioccolato fuso e delle fragole fresche.