Articoli

Cavolfiore arrosto al forno

,

In inverno le crucifere la fanno da padrone….o meglio….sarebbe bene introdurre con la nostra alimentazione quotidiana tantissime crucifere. Quali sono? Cavolfiori, broccoli, cavoli cappucci, cavolini di Bruxelles, verze, rape, cime di rapa ma anche la senape, la rucola ed i ravanelli. Abbiamo solo l’imbarazzo della scelta! Le crucifere offrono anche proprietà antinfiammatorie, antivirali e antibatteriche, quindi ci aiutano a prevenire e combattere i malanni stagionali (raffreddore, influenza, ecc…..)

Vi propongo un modo diverso, sfizioso, semplice e che vi farà fare un figurone anche se avete ospiti per preparare il cavolfiore.

Cavolfiore arrosto

Ingredienti:
1 cavolfiore intero (io ho utilizzato quello giallo, anche quello bianco va benissimo)
1 cucchiaio di senape di digione
1 cucchiaio di spezie per cous cous (si può sostituire con altre spezie a piacere: curry, paprica….)
1 cucchiaino di sale
2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
Pepe q.b.
Qualche cucchiaio di acqua

Preparazione
Togliere le foglie esterne del cavolfiore, lasciandolo intero. Lavarlo sotto l’acqua corrente e cuocerlo al vapore per 12-15 minuti. Nel frattempo preparare la salsa per condirlo. In una ciotolina mescolare la senape, le spezie, il sale, una macinata di pepe, l’olio e mescolare; aggiungere qualche cucchiaio di acqua fino ad ottenere una crema abbastanza liquida. La salsa risulterà molto saporita ma così deve essere.
Coprire una pirofila con della carta da forno ed adagiarvi il cavolfiore. Con l’aiuto di un pennello, spennellare il cavolfiore con la salsa preparata. Infornare, in forno già caldo, a 180° per una trentina di minuti. Servire a fette.

Per renderlo ancora più sfizioso potete servirlo con la salsa probiotica.